Logo saveriani - Italia

Lettere dalla missione

CERCASI AMORE PER I GIOVANI

Lunedì, 02 Gennaio 2017 Lettere dalla missione

“Quest’anno noi rischiamo di vivere la festa di Natale in una tonalità triste e melanconica, dopo gli eventi tragici di protesta per il terzo mandato presidenziale a Kinshasa, per l’assalto violento della polizia all’Istituto Superiore di Pedagogia (ISP) e in particolare nella nostra cappellania universitaria. Rischiamo di perdere la speranza, di vivere un Natale rassegnato e senza...

I NO DEL SAHEL E I NOSTRI

Martedì, 06 Dicembre 2016 Lettere dalla missione

Non li vogliono più in Algeria da oggi. Non hanno documenti e non cambiano l’identità. Non esistono nel viaggio e non hanno nome nel mare. Non contano nulla di giorno. Non hanno un prezzo di stagione. Non si fanno pagare in anticipo. Non vogliono restare a casa loro. Non vogliono scomparire nel nulla. Non accettano di obbedire ai comandi dei signori. Non si fanno pregare per cambiare...

WHO DARES TO ROB THE JOY OF FARMERS?

Martedì, 06 Dicembre 2016 Lettere dalla missione

Most people of Mongo Bendugu, including our parishioners, are farmers. There are other jobs, of course, as teacher, police officer, nurse, carpenter, fitter or trader, but they  are rather few. Farming is the most common occupation of the people here. I imagine this situation to be like at the time of Jesus, as we read in the Gospel, where he tells many parables about the life of the...

VIENE AD ABITARE NEL NOSTRO MONDO FRAGILE

Lunedì, 05 Dicembre 2016 Lettere dalla missione

Per le vie del mondo sono in cammino tre personaggi: il primo è un principe, in cerca di potere; il secondo è un tecnico, che con la sua arte sfrutta la natura; il terzo è un filosofo, che insegue il senso degli eventi e il cammino degli uomini.   Strada facendo, i tre comunicano le loro ambizioni. + Il principe manifesta la sua passione per il...

IL SEGRETO DI SAMSON. UNA STORIA DEL SAHEL

Lunedì, 14 Novembre 2016 Lettere dalla missione

Sarà che coi suoi 31 anni ancora non ha incontrato una donna chiamata Dalila.Lei che aveva estorto a Sansone il segreto della forza che lo aveva reso invincibile. Le guerre coi Filistei erano ricorrenti come i matrimoni di convenienza. Sansone aveva ucciso un leone e per dimenticanza mangiato il miele nel frattempo deposto nella carogna della fiera. Con la mandibola di un asino aveva fatto...

LETTERA - 17: Nella Testa

Mercoledì, 02 Novembre 2016 Lettere dalla missione

0. Capelli diradati A giugno la mia vita ha compiuto trentasette anni, gli ultimi quattro dei quali vissuti in Africa. I capelli si fanno sempre più diradati nella parte centrale della testa, mentre ai lati compaiono i primi di colore bianco.  Anche tra la barba, quando non la rado per alcuni giorni, si notano i primi peli incanutiti. Nella testa, assieme ai capelli diradati, sono...

FATE DEL BENE E LO TROVERETE

Martedì, 27 Settembre 2016 Lettere dalla missione

È sempre là sotto il muro di cinta del grande collegio di gesuiti che ospita più di tre mila scolari. Vive notte e giorno in quei due metri quadrati. Sopporta il freddo della notte e il caldo del giorno, subisce la pioggia e i raggi del sole, si copre di fango o di polvere secondo le stagioni. Davanti a lui c’è la strada che conduce al quartiere più nobile e ricca della città. ...

POCHI O MOLTI?

Giovedì, 01 Settembre 2016 Lettere dalla missione

Preparando l’omelia alcune settimane fa, leggevo un commento sulla fede in Italia. C’è chi presenta la situazione à tinte fosche: “Calo vistoso della partecipazione alla messa domenicale, seminari ormai svuotati, giovani lontani, dialogo col mondo e con le istituzioni spesso votato alla contrapposizione e allo scontro… preti e vescovi che non sanno che pesci prendere, o si rifugiano...

QUANDO LA CICOGNA DECISE DI EMIGRARE NEL SAHEL

Lunedì, 18 Luglio 2016 Lettere dalla missione

In Europa, per la prima volta nella sua storia, il numero di decessi supera quello delle nascite. L'Italia ha il tasso di natalità più basso dell'intera Unione: nel 2015, sono nati nel nostro Paese solamente 486mila bambini, la metà di quelli nati in Francia. Eppure, grazie ai nuovi ingressi e alle migrazioni la popolazione europea nel suo complesso cresce. (Instat Europa) Noi ce la mettimo...

SONO TRANQUILLO E SERENO / EID-UL-FITR

Martedì, 12 Luglio 2016 Lettere dalla missione

“Io resto tranquillo e sereno. Come un bimbo in braccio a sua madre è quieto il mio cuore dentro di me” (Sal 131). Oggi i nostri fratelli musulmani, al termine del Ramadan, celebrano l’Eid-ul-Fitr, la loro festa più importante dell’anno. Dieci giorni di vacanza. Tutto è chiuso: scuole, banche e uffici governativi. Un gran movimento di popolo: tutti tornano al proprio luogo di...

COME ANGELI CADUTI IN VOLO NEL SAHEL

Giovedì, 07 Luglio 2016 Lettere dalla missione

Il padre di Ange, Angelo, è stato ucciso nella guerra civile di Abidjan qualche anno fa. Con sua madre e il fratello minore si rifugiano nel confinante Mali. Col padre militare nel campo sbagliato non c’era pace per nessuno della famiglia. A Kidal sua madre perde la vita per  una breve malattia. I fratelli partono insieme in Algeria e da lì passano in Marocco. Entrambi ospiti...

IL PARADISO DI MAIGA, MIGRANTE PER SBAGLIO

Lunedì, 04 Luglio 2016 Lettere dalla missione

Nel paradiso di Maiga c’è un albero e tutto quanto uno desidera di meglio nella vita. Vorrebbe andarci anche subito e dice che sarebbe l’occasione buona per vedere Maometto. È stanco della guerra nel Mali e di quanto ancora accade a Tombouctou. Non c’è ancora la pace e la città è tuttora divisa tra il governo e i ribelli. Dall’occupazione del Nord del Paese ad oggi le cose non sono...

TUTTI A CASA. PER UNA MORATORIA UMANITARIA NEL SAHEL

Venerdì, 17 Giugno 2016 Lettere dalla missione

Hanno scoperto il paradiso e non era lontano. Il nuovo mondo e l’isola dell’EDEN, l’Atlandide affondato e ritrovato sono qui. Non andate lontano e venite. Il Sahel è pronto e vi aspetta a braccia aperte. Giusto qualche misurato rischio di rapimenti o riscatti mai pienamente rivelati. Il paradiso c’è e l’ho visto. Un paradiso umanitario pieno di cartelli, macchine fuori strada,...

L’ODISSEA DI OSCAR NELLO ZODIAC

Martedì, 17 Maggio 2016 Lettere dalla missione

Oscar sostiene che nel gommone partito da Tangeri c’erano anche due donne. Una di loro portava con sé un bimbo di tre anni. Unidici in tutto, conosciuti appena prima di salpare nella notte. In mezzo al mare di Mezzo,  che si diverte a disegnare sponde a  seconda  dei venti e dei naviganti. Sono avvicinati e poi speronati da una vedetta della marina marocchina in controllo...

QUANDO PASSA LA BEFANA, FUORI STAGIONE, NEL SAHEL

Martedì, 10 Maggio 2016 Lettere dalla missione

Anche quando si parla molto di povertà, come oggi con i ‘nuovi poveri’, si nega di fatto che i poveri possano insegnarci qualcosa sulla società. Nella società tutti si dicono poveri perché la povertà è identificata con ‘l’insicurezza’. Il nostro sguardo va allora alla difficoltà della vita della classe media. L’idea soggiacente è chei poveri non fanno la storia e non hanno...

CON SIMPATIA

Mercoledì, 04 Maggio 2016 Lettere dalla missione

Da sei anni sono con i giovani studenti ISP e da cinque anni Willy Muhindo è accolto nel modesto internato della cappellania. E’ stato, in questo tempo, un diligente segretario della comunità, tenendo in ordine l’archivio e occupandosi della corrispondenza. In lui intravedo realizzato il sogno, nella mia presenza tra i giovani, di uomini liberi e appassionati della cultura umana e...
<<  1 2 [34 5 6 7  >>  

Per abbonarsi a MissioneOggi

OnLine

€20,00

  • IN TUTTO IL MONDO
  • 1 anno
  • Versione Cartacea
  • Versione Digitale/OnLine
  • Archivio Digitale

Cartaceo + OnLine

€35,00

  • IN ITALIA
  • 1 anno
  • Versione Cartacea
  • Versione Digitale/OnLine
  • Archivio digitale

Sostenitore

€50,00

  • IN ITALIA
  • 1 anno
  • Versione Cartacea
  • Versione Digitale/Online
  • Archivio Digitale
  • Banning Poverty 2018
  • Banche armate
  • Campagna Stop TTIP
  • Campagna italiana contro le mine
  • Editrice Missionaria Italiana
  • Nigrizia
  • Mosaico di pace

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.