Logo saveriani - Italia
LA TESTIMONIANZA DI UNA DONNA MUSULMANA

LA TESTIMONIANZA DI UNA DONNA MUSULMANA

06 Gennaio 2016

Mi chiamo Mascia, sono nata in Costa D’avorio,  sono ormai quindici anni che vivo in Italia e sono di religione musulmana. Il 6 dicembre ho avuto l'onore di partecipare all'ordinazione diaconale del fratello Ivanildo, che ho conosciuto all’associazione del Pozzo di Sicar, di Hotman, Ferdinandus e Tresor.

Posso dire che è stato molto emozionante per me. La cerimonia era bellissima e coinvolgente. Sono felice di aver partecipato.

Questi sono momenti che ti portano a riflettere sul perchè di certe cose. Durante la cerimonia mi ponevo tante domande, mi chiedevo e mi chiedo tutt'ora perché esista tanta malvagità, perché alcuni pensino che la religione musulmana sia migliore delle altre. Io penso che non ci siano religioni migliori né superiori.

Quel giorno avrei voluto che ci fossero tutti i musulmani per capire quanto tutte le religioni sono belle, quanto in fondo preghiamo lo stesso Dio. Nell'atmosfera si respirava serenità, pace, amore, rispetto reciproco, convivialità, sincerità, uguaglianza e tanta spiritualità.

So che siamo tutti figli dello stesso Dio e quella cerimonia ha rafforzato la mia convinzione e il mio credere. Dio ci vuole uniti come eravamo a quella cerimonia.

ERA SEMPLICEMENTE DIVINO. Rivivrei mille volte quella esperienza.


Photo credit: DanMasa via Foter.com / CC BY-NC-ND

Condividi

Social

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.