Logo saveriani - Italia
Tante ore di viaggio, ma ne è valsa la pena!

Tante ore di viaggio, ma ne è valsa la pena!

12 Ottobre 2017

Con la guida di Padre Mauro Loda (Missionario Saveriano), 4 studenti seminaristi Saveriani di Parma, di diverse nazionalità, alune persone di vari paesi del Viadanese (MN), quali Amici dell’UNITALSI e dei missionari Saveriani di Viadana, “Gruppo Padre Piero Sartorio”, con il coordinamento di Francesco Riva, hanno dato vita al Pellegrinaggio di un giorno a Roma.

Partiti sabato 7 ottobre 2017 alle 22,30 per Roma con l’obiettivo della santa Messa della domenica nella Basilica di San Pietro e il successivo incontro con Papa Francesco per la recita dell’Angelus in piazza.
La passeggiata per una Roma deserta alle 6 del mattino di domenica 7 ottobre ha dato inizio alla giornata. Da Piazza di Spagna con la possente colonna che sostiene la statua dell’Immacolata siamo saliti alla chiesa di Trinità dei Monti per poi scendere l’antistante famosa scalinata che ai suoi piedi presenta la bella fontana della Barcaccia.
Proseguendo poi lungo via Condotti, abbiamo raggiunto via del Corso dove abbiamo notato movimento di ciclisti che si aggregavano ad una manifestazione ciclistica.
Scendendo verso Piazza Venezia per una piccola traversa si arriva a Fontana di Trevi parsa particolarmente suggestiva con pochissime persone presenti a quell’ora.
Il pullman ci ha poi portati in prossimità di Castel Sant’Angelo e da lì, a piedi, siamo andati in piazza San Pietro dopo aver superato i necessari controlli.
In attesa della Messa delle ore 10,30 siamo saliti alla cupola della basilica, molti poi hanno raggiunto anche la sommità della cupola (120 m), da dove si gode il panorama di tutta la città.

IMG 2839 min


Solenne e precisa la celebrazione della Messa con vastissima partecipazione, canto e musica compostissimi e di grande aiuto alla spiritualità del momento.
Una piazza gremita di persone ha accolto alle 12,00 in punto l’affacciarsi di Papa Francesco che dopo il suo abituale “Cari fratelli e sorelle, BUON GIORNO” ha rimarcato la liturgia della domenica invitando tutti a diventare la Vigna del Signore per poi affermare che

“Dio non si vendica! Dio ama, non si vendica, ci aspetta per perdonarci, per abbracciarci.”


Nel riprendere il viaggio per il ritorno a casa abbiamo fatto una breve sosta anche alla basilica di San Paolo fuori le Mura.
Un momento di preghiera sul pullman con la recita del Rosario e la conoscenza dei 4 giovani studenti del Seminario Saveriano che si sono singolarmente presentati parlandoci della loro provenienza e della loro vocazione avvenuta per ciascuno in modo diverso, ha concluso il pellegrinaggio.
Puntuali siamo arrivati a casa.
E’ valsa la pena affrontare tante ore in pullman per una giornata come questa!

Condividi

Social

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.