Logo saveriani - Italia
Google Plus
CONGO RD / BEMBA LIBERO: UNA CHANCE IN PIÙ PER LE ELEZIONI?

CONGO RD / BEMBA LIBERO: UNA CHANCE IN PIÙ PER LE ELEZIONI?

Venerdì, 03 Agosto 2018 MissioneOggi

Da un comunicato dell’Ambasciata del Belgio a Kinshasa, del 31 luglio 2018, apprendiamo il ritorno nella capitale del Congo RD di Jean-Pierre Bemba, importante uomo politico del paese.

Nel periodo di transizione nel dopo guerra del 2004 fu uno dei quattro vice-presidenti del governo di transizione, dal 2003 al 2006. Nelle prime elezioni del dopo guerra, del 2006, ricevette un forte sostegno elettorale, come oppositore a Joseph Kabila, alla guida del suo Movimento per la liberazione del Congo (MLC), gruppo armato convertitosi in partito politico. Il suo partito, insieme con altri, denunciò frodi elettorali. Nel gennaio 2007 fu eletto al Senato. L’opposizione si trasformò anche in scontri armati e Bemba subì pure un attentato a cui scampò miracolosamente. Nel 2007 la Corte penale internazionale (CPI) che ha sede all’Aja decise di aprire un’investigazione sui crimini commessi dall’MLC nella Repubblica Centrafricana, zona limitrofa all’influenza degli uomini di Bemba. Il 23 maggio Bemba fu accusato dalla CPI per crimini contro l’umanità, commessi dagli uomini al suo comando. Per la prima volta furono compresi trai i crimini di guerra gli stupri e le violenze sulle donne, commessi nella Repubblica Centrafricana tra ottobre 2002 e marzo 2003. Bemba fu arrestato il 24 maggio 2008, vicino a Bruxelles, in seguito al mandato di cattura internazionale emanato dalla CPI. Nel luglio 2010 iniziò il suo processo. Nel giugno 2016 la Corte dell’Aja lo condannò in primo grado a 18 anni, ma l’8 giugno 2018 fu assolto dai crimini a lui imputati.

Il ritorno di Bemba nel suo paese in un momento così cruciale può rappresentare una possibilità di riscatto per lui e costituire un’alternativa per il processo elettorale, fermo restando il fatto che si resti nella legalità delle urne, nel rispetto della Costituzione, senza più ricorso alle armi.

Per abbonarsi a MissioneOggi

OnLine

€20,00

  • IN TUTTO IL MONDO
  • 1 anno
  • Versione Cartacea
  • Versione Digitale/OnLine
  • Archivio Digitale

Cartaceo + OnLine

€35,00

  • IN ITALIA
  • 1 anno
  • Versione Cartacea
  • Versione Digitale/OnLine
  • Archivio digitale

Sostenitore

€50,00

  • IN ITALIA
  • 1 anno
  • Versione Cartacea
  • Versione Digitale/Online
  • Archivio Digitale
  • Banning Poverty 2018
  • Banche armate
  • Campagna Stop TTIP
  • Campagna italiana contro le mine
  • Editrice Missionaria Italiana
  • Nigrizia
  • Mosaico di pace

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.