Logo saveriani - Italia
UN NATALE "BIZANTINO"

UN NATALE "BIZANTINO"

09 Gennaio 2016
Nella foto sopra: p. Fabrizio, p. Raimondo e Pietro con la comunità Ucraina.

Il 6 Gennaio abbiamo celebrato la festa dei popoli in Duomo, un bellissimo momento di incontro tra le culture diverse che abitano Parma. Questa giornata si è conclusa con l’invito da parte della comunità Ucraina (di rito cattolico-bizantino) a partecipare alla celebrazione del Natale nella Chiesa di San Rocco il 9 Gennaio.

IMG 3668

Il momento della velazione dell'Eucaristia.

Partecipare ad una messa cattolica di rito Bizantino è stata per me un’esperienza davvero speciale, soprattutto se si aggiunge il fatto che si trattava della Messa del Natale e che erano presenti dei seminaristi Ucraini che hanno animato con il canto la celebrazione.

Un’esperienza incomprensibile per le parole (era infatti in Ucraino) ma piena di simboli e di gesti che parlavano molto più. I sacerdoti celebravano in parte di spalle e in parte di fronte all'assemblea. Si notava un forte rispetto per l’Eucaristia che veniva coperta con un solenne panno durante la consacrazione. La comunione ricevuta attraverso un cucchiaino con su un pò di pane e di vino. Differenze, ma che esprimono la stessa Ultima Cena di Gesù, la Sua donazione totale per noi e la Sua richiesta ancora una volta di “fare questo in memoria” di Lui.

IMG 3677
I seminaristi Ucraini "in concerto.

Dopo la celebrazione è seguito anche un piccolo concerto tenuto dai seminaristi che hanno alternato canzoni rock a toni natalizi, tra cui anche un “Tu scendi dalle stelle” in Italiano…

La ricchezza che si scopre nelle diverse tradizioni è sempre qualcosa che ci aiuta a capire che è bello essere diversi ed è ancora più bello mettere insieme queste diversità e camminare insieme!

Condividi

Social

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.