Logo saveriani - Italia

Abbi cura di lui

A chi incrocia il tuo camino,
All'ammalato, al povero, all'orfano,
A chi cerca un può d’affetto,
Allo straniero che dimora con te,
A chi ha fame, a chi ha freddo.

Ritiro mensile aprile 2016

Il ritiro mensile in questo mese, si fa nel centro pastorale della diocesi di Parma, via solferino 25 con il predicatore Padre Donato, Camilliano. Qui, si trova il testo che lui ci ha proposto da riflettere con il titolo LA CARITA E VOTI.

Chiama padre perché sa di essere suo figlio…

Mi sembra che il vangelo di oggi (Lc 5,1-3.11-32 : quarta domenica di quaresima, anno c) ci mostri uno specchio nel quale riconosciamo e vediamo il nostro essere figli davanti al Padre misericordioso. Lo stesso testo ce lo esplìcita nelle ripetizioni della parola ‘figlio’ (che ricorre nove volte) e la parola ‘padre’ (che ricorre dodici volte). Quando sentiamo la parola ‘figlio’ e ‘padre’ la identifichiamo subito in un ambiente familiare; cioè, chiama padre perché sa di essere suo figlio e viceversa. Purtroppo, i due figli in questa parabola, non sanno cogliere e gustare l’amore paterno del padre ; in realtà non sanno di essere figli.

PORTA LA MISERICORDIA CON GIOIA

Convegno Missio 26-27-28 Febbraio 2016

Questo è stato un week-end speciale per me e per gli altri giovani che hanno partecipato al Convegno Missio (organismo della pastorale missionaria della CEI) che si è tenuto quest’anno al CUM di Verona.

NON SI CRESCE PER SEPARAZIONI

Giornata per la libertà religiosa - Tempio Avventista di Parma

Il tema della libertà religiosa si fa sempre più attuale in una società come quella italiana in cui convivono sempre più persone di culture e religioni differenti, per questo è stato molto significativo l'incontro che si è svolto nella comunità cristiana avventista di Parma, in cui è stata invitata tutta la città a partecipare.

I NOSTRI STUDENTI TEOLOGI IN ASCOLTO DI UN PENSIERO UMILE

Lo scorso venerdì 27 Novembre 2015, giorno della prolusione presso lo Studio Teologico Interdiocesano dove studiano gli studenti saveriani di Parma, si è tenuta una conferenza intitolata Il pensiero umile: in ascolto della rivelazione. Il relatore don Roberto Repole presbitero dell’Arcidiocesi di Torino e presidente dell’Associazione Teologica Italiana (ATI) ha proposto una riflessione interessante avendo come scopo riscoprire il cristianesimo come pensiero umile. Don Repole ha cominciato sottolineando il carattere vivo della fede.

LA TESTIMONIANZA DI UNA DONNA MUSULMANA

Mi chiamo Mascia, sono nata in Costa D’avorio,  sono ormai quindici anni che vivo in Italia e sono di religione musulmana. Il 6 dicembre ho avuto l'onore di partecipare all'ordinazione diaconale del fratello Ivanildo, che ho conosciuto all’associazione del Pozzo di Sicar, di Hotman, Ferdinandus e Tresor.

Come tu mi vuoi io sarò

Le parole del canto "come tu mi vuoi io sarò, dove tu mi vuoi io andrò" sono un po' quelle con cui  Ivanildo, Hotman, Supandri e Tresor hanno pronunciato il loro si. Adesso sono Saveriani, adesso sono diaconi saranno preti...per sempre.

Questo sito utilizza cookies per garantire le proprie funzionalità ed agevolare la navigazione agli utenti, secondo la privacy, copyright & cookies policy
Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.