Logo saveriani - Italia

Rinascere nel battesimo

Rinascere nel battesimo
Google Plus

"Vorrei anch’io essere rinata in Gesù nel battesimo, e un giorno sperare di celebrare il mio matrimonio in chiesa, insieme a chi mi ha aiutato in questi anni a scoprire la bibbia, a capire un po’ di più la Messa, e soprattutto ad avvicinarmi a Gesù con tutto il mio cuore". È un passo della lettera di un catecumeno, che richiede il battesimo al vescovo Solmi. Un desiderio comune delle dieci persone che in cattedrale hanno partecipato alla grande veglia del sabato Santo, ricevendo i sacramenti di battesimo, cresima, eucarestia.
A Pasqua, la chiesa pensa ai catecumeni che, dopo anni di incontri, si preparano al Battesimo: l’acqua lava e feconda, disseta e purifica. In Italia, sono numerose le parrocchie che accompagnano gli adulti al battesimo. Camminando insieme a loro, anche noi sentiamo l’impegno di custodire il Battesimo, perché il Signore ci chiama a essere suoi figli nella chiesa… ogni giorno.
I nuovi nati nel battesimo sono come un innesto che vive della linfa di Cristo. Mettiamo dentro di noi la Parola di Dio, facciamola fermentare per una vita nuova che nasce dal vangelo.

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.