Logo saveriani - Italia

Nuova chiesa in Bangladesh

Nuova chiesa in Bangladesh

Venerdì 4 agosto scorso, nella parrocchia di Satkhira, in località Santola, il vescovo, insieme a me, ha proceduto alla benedizione inaugurale della nuova chiesetta. Si trova in una piccola comunità cristiana, forse 200 persone, da tempo desiderose di avere un loro punto di riferimento nel mezzo della comunità musulmana che li circonda.

La Sacra Famiglia… indiana

Un anno fa è stata pensata e progettata e con l’aiuto di tanti benefattori in soli 12 mesi si è concretizzata. Poco visibile, in quanto abbastanza piccola, c’è anche una campana giunta direttamente dall’Italia e della quale le famiglie sono molto fiere. È un richiamo sonoro che si distingue in mezzo a tutti gli altri.

La chiesetta, non ultimata completamente a causa dell’imperversare dei monsoni, è dedicata alla Sacra Famiglia. Una curiosità: un gruppo comprendente Maria, San Giuseppe e il Bambino posto a lato dell’altare, non esisteva e non si conosceva in tutto il Bangladesh. Allora è stata trovata la disponibilità di un artista locale che però aveva lavorato esclusivamente, come si può ben capire, su profili di divinità indiane. Alla fine però è riuscito a realizzare quanto gli era stato richiesto in modo molto gradevole.

Un grazie ancora a tutti i benefattori e al Signore che ha permesso la riuscita del sogno di quella piccola comunità.

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.