Logo saveriani - Italia

Messa del “grazie” in santuario

Messa del “grazie” in santuario
Google Plus
Pinterest

È consuetudine del GAMS ritrovarsi da ottobre a giugno, il primo giovedì del mese, nel Santuario Conforti per l’Eucarestia. Tutto il gruppo si ritrova riunito attorno all’altare di san Guido Maria Conforti, insieme agli studenti della teologia e a tanti saveriani che concelebrano con il rettore, p. Fabrizio Tosolini.

La gioia è di tutti!

Ogni Messa è occasione di preghiera per intenzioni particolari, suscitate dai tempi dell’anno liturgico o da avvenimenti o situazioni della comunità missionaria di Parma. Il GAMS ne esce rafforzato nella comunione e nell’amore reciproco.

Vera gioia ha suscitato in tutti i presenti l’aver celebrato, in giugno, la Messa del “grazie”, per esprimere riconoscenza e gratitudine a varie persone e gruppi: al nostro assistente, p. Fabrizio; a tutta la comunità della Casa Madre, presente quasi al completo, compreso “il piano nobile”, il quarto (come lo definisce p. Vito Scagliuso); agli studenti della teologia, un po’ figliocci del Gams; ai due diaconi Alexander e Gordianus ormai prossimi all’ordinazione presbiterale e alla partenza per le missioni in Sierra Leone e Thailandia.

Pronti a ripartire con energia

Per le amiche e amici del GAMS, il grazie si è accompagnato a un momento di festa e all’arrivederci dopo la pausa estiva. Siamo di nuovo pronti a sostenere, con la preghiera, l’aiuto materiale e l’affetto fraterno, i missionari e studenti saveriani. Essi che, con gioia e coraggio, portano nel mondo, specie nelle periferie, la Parola di Dio, parola di vita eterna.

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.