Logo saveriani - Italia

La scuola è aperta a tutti!

La scuola è aperta a tutti!
Google Plus
Pinterest

Si è tenuto sabato 13 maggio, all’Istituto comprensivo di Marostica, “Natale Dalle Laste” il Forum 2017 "Insieme per la Pace: la scuola è aperta a tutti”. È stata un'occasione di riflessione e confronto per le classi terze e seconda E, che hanno presentato i loro lavori di approfondimento su questo tema di grande importanza sociale.

Durante la mattinata, non sono mancati intermezzi musicali e la testimonianza del saveriano p. Giuseppe Leoni sulla missione tra i Kayapò, in Amazzonia, introdotto dalla professoressa Chiara Basso. A ciascun alunno, è stata distribuita una copia della Costituzione Italiana.

Un diritto, ma non sempre…

Il tema del Forum di quest'anno era la scuola, intesa come opportunità, come ricchezza da preservare. Vi si studiano tante materie, ma soprattutto s'impara a stare insieme e anche questo è un valore da non sottovalutare. L’istruzione è un diritto di tutti perché permette di avere una cultura, indispensabile per confrontarsi con il mondo: un popolo ignorante è più facile da sottomettere e comandare.

In alcuni paesi e zone del mondo, purtroppo, la scuola non è un diritto per tutti, oppure non esiste. A molti bambini non è concesso andare a scuola, anche se lo desidererebbero molto.

Chi, come noi, ha la fortuna di poter studiare, ha il dovere di farlo se non altro per chi non ne ha la possibilità.

Pubblichiamo alcune riflessioni, emerse durante il Forum.

Ce l’abbiamo messa tutta

Le classi terze e seconda E sono state protagoniste del Forum. Ogni classe aveva preparato anticipatamente un proprio lavoro, con alcune riflessioni da condividere. Noi ragazzi ce l'abbiamo messa tutta per cercare di lavorare autonomamente, ma soprattutto per creare qualcosa che ci avrebbe coinvolti.

Poi, sono state esposte le proprie riflessioni, attraverso lavori molto diversi tra loro: chi ha presentato un sondaggio tra i nostri alunni; chi ha creato un "album dei ricordi” del triennio; chi ha risposto a una lettera del presidente Obama.

Alunni delle classi terze (Informascuola 2016-2017)

Melodia con i bicchieri di plastica

Infine noi, la vivace 3ªB, abbiamo presentato il progetto di una scuola green e sostenibile. Grazie alla nostra insegnante di scienze, siamo riusciti a capire come rendere minimamente nocivo l’impatto del nostro Istituto sulla natura che ci circonda.

Con l'insegnante di musica abbiamo creato strumenti musicali impiegando materiali riciclati che, sorprendentemente, si sono rivelati più belli e colorati di quelli reali. Le ragazze, per concludere l'intervento, hanno suonato una melodia con i bicchieri di plastica.

Un’iniziativa verde

Precedentemente al Forum, avevamo partecipato, nella settimana dall'8 al 13 maggio, al progetto Green to school. Consisteva nel raggiungere la scuola a piedi, in bicicletta, utilizzando mezzi pubblici, oppure condividendo l'automobile. Con questa iniziativa "verde" abbiamo potuto dare un piccolo e personale contributo per la salvaguardia dell'ambiente.

Il Forum e questo Progetto ci hanno certamente fatto crescere e reso più attenti alla salvaguardia della natura, un patrimonio inestimabile senza il quale non potremmo vivere.

Asia Giacobbo - da INFORMASCUOLA 2016-17

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.