Logo saveriani - Italia

Il profilo di un Santo

Il profilo di un Santo
Google Plus

Il vescovo di Vicenza, mons. Arnoldo Onisto, vescovo di Vicenza dal 1971, riassume la fama di santità di p. Uccelli nella sua diocesi, presentandone, allo stesso tempo, le virtù eroiche.

In questo periodo, in cui ci si dimentica troppo spesso di Dio, p. Uccelli si presenta, allora, come modello di fede, una fede eccezionale, arricchita da costante preghiera in una fiducia illimitata nella Provvidenza. Così diventa ardito nel chiedere qualunque grazia, per intercessione del suo san Giuseppe, a vantaggio di persone bisognose e per il sostentamento degli allievi missionari. E viene esaudito con una magnanimità che fa stupire.
Un secondo messaggio che egli ci concede è il suo amore per i sofferenti e i poveri. Mentre in questi nostri tempi si va sempre più diffondendo un preoccupante egoismo, quest’umile presbitero ha mostrato come si possa vivere pensando solo agli altri. Entrava in tutte le case, dove c’era un dolore da lenire, un’amarezza da consolare o un malato cui portare conforto. Pensiamo, poi, al suo spirito missionario, sempre proteso oltre i confini dell’Istituto e della stessa Diocesi. Volentieri parlava di “missione” ai suoi alunni, ma anche a tanti altri, nelle più svariate occasioni.

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.