Logo saveriani - Italia

Fare domande, avere risposte

Fare domande, avere risposte
Google Plus

“Missione” è un volume utile in un tempo in cui la diocesi di Como si sta interrogando sull’opportunità di aprire una nuova missione Fidei donum in Africa.

Si intitola “Missione” il nuovo libro di p. Mario Menin, direttore della rivista saveriana “Missione Oggi”, che è stato presentato il 6 ottobre alla libreria Paoline di Como. È un’occasione importante per interrogarsi su cosa significhi oggi la parola “missione”.

A dialogare con l’autore erano presenti anche don Saverio Xeres, docente di Storia della chiesa, e don Fabio Fornera, vicario episcopale per la pastorale e direttore del Centro missionario diocesano.

Il volume, edito all’interno della collana “Le parole della fede” di Cittadella Editrice, ripercorre il significato del termine missione dall’esperienza delle prime comunità cristiane ad oggi. Si concentra in particolare, sul cammino che va dal Concilio Vaticano II - vero spartiacque nel concepire la missionarietà - ad oggi.

“Prima del Concilio - ha spiegato p. Menin - l’idea di missione era strettamente legata all’invio di preti e religiosi verso gli estremi confini del mondo. Si parlava, infatti, espressamente di “missioni estere”. Vi era una visione per certi versi coloniale dell’evangelizzazione. C’era l’idea di portare il vangelo e di fondare la chiesa in terre abitate da pagani.

Il Concilio ha portato a una svolta copernicana, lasciando intendere che la missione è il cuore stesso della chiesa e che quest’ultima può esistere solo se è “missionaria”. Cadono, così, i confini e gli steccati e tutto il mondo diventa occasione di evangelizzazione, anche le terre che potremmo definire di antica evangelizzazione, ma in cui i cristiani sono una minoranza.

La missione, ha precisato don Fornera, va sempre più vissuta nella logica dello scambio e dell’arricchimento reciproco per “riconoscere i segni di Dio già presenti nelle comunità”. Ha concluso p. Menin: “In fondo, è Dio che fa la missione, non i missionari”.

“Missione” è un libro che ci sentiamo di consigliare specialmente a quanti, a livello parrocchiale o associativo, si trovano a confrontarsi con la pastorale missionaria. Un volume ancor più utile oggi, in un tempo in cui la diocesi di Como si sta interrogando sull’opportunità di aprire una nuova missione Fidei donum in Africa, che vada ad affiancare quella già attiva in Perù, nella diocesi di Carabayllo. Un cammino di discernimento, guidato dal vescovo Oscar Cantoni, che speriamo possa portare a un rinnovato slancio missionario non soltanto in Africa, ma anche nelle nostre comunità.

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.