Logo saveriani - Italia

Estate, tempo di riposo e incontri

Estate, tempo di riposo e incontri
Google Plus

Le vacanze sono un periodo di riposo e un’occasione per allacciare e riprendere contatti importanti, anche per i missionari. A Vicenza siamo rimasti aperti per ferie, anzi spalancati a ogni “curioso” della missione. È stata una fabbrica di attività; i nostri amici hanno potuto condividere testimonianze missionarie che ci giungono da tutto il mondo.

vi Serge studentato teol 2vi VISITA P.CARLOS GONSLEZ E P. FLAVIO BESCO 17Possiamo ricordare qui i missionari che son già passati a trovarci e che hanno avuto modo di parlare ai gruppi dei familiari, in occasione dell’annuale festa. È stata apprezzata la presenza di p. Mario Mula, vicario generale dell’istituto. C’erano anche p. Attilio Boscato dal Bangladesh, p. Antonio Guiotto, p. Marco Campagnolo e p. Sergio Boscardin. In giugno, inoltre, abbiamo avuto ospiti lo studente saveriano del Congo R.D. Serge Kabalama Cibangala; dall’Asia i saveriani Carlos Gonzalez (Bangladesh) e Flavio Besco (Giappone). 


La casa estiva di Asiago
dove, per quasi sessant’anni, avevano trascorso un periodo di riposo estivo gli studenti saveriani vicentini, oggi è condivisa con i gruppi giovanili e i movimenti ecclesiali vicentini, animati dai loro catechisti e da un saveriano. Le immagini di questa estate 2018 ne fanno memoria. Infatti, un evento importante per i saveriani è il riconoscimento, da parte di papa Francesco, delle virtù eroiche di p. Pietro Uccelli e dei Servi di Dio fr. Vittorio Faccin, p. Giovanni Didoné e p. Luigi Carrara.
Gettando uno sguardo poi ad altri grandi eventi che ci attendono per il prossimo anno (2019), sono previste le celebrazioni per il centesimo anniversario della casa saveriana di Vicenza e il centesimo compleanno di p. Giuseppe Rabito di Villaverla. Ricarichiamo le batterie in vista di questi e altri importanti appuntamenti… Auguri, pertanto, di buone e salutari vacanze 2018.

Questo sito utilizza cookies secondo la privacy, copyright & cookies policy. Cliccando "OK" l'utente accetta detto utilizzo.